RESPONSABILITA' CIVILE AVVOCATI

  • Assicurazioni responsabilità civile professionale per avvocati come da Legge n.247/2012

    Assicurazioni responsabilità civile professionale per avvocati come da Legge n.247/2012

    Responsabilità civile professionale

    L’Agenzia di via Vicenza 38 riserva parte dell’offerta ai professionisti e in particolare agli avvocati. Le polizze per l’ordine degli avvocati di Viterbo sono rivolte agli iscritti alla Cassa Forense e sono offerte da UnipolSai in base alla convenzione nazionale e dalla AM Trust Europe specializzata in polizze professionali per chi non ha molte esigenze. L’oggetto della contesa è la responsabilità civile per danni causati a terzi durante l’esercizio professionale. Le polizze coinvolgono inoltre la conduzione dello studio o dell’ufficio. In quest’ultimo caso si è nel campo della responsabilità civile prestatori d’opera, conosciuta con la sigla RCO.

    Grazie alla Convenzione stipulata con l'Ordine degli avvocati di Viterbo è possibile offrire condizioni particolari per gli iscritti e per i familiari.

    In particolare vogliamo focalizzare l'attenzione sulla polizza di UNIPOLSAI che è già in linea con le norme sull'assicurazione obbligatoria dell'avvocato prevista dalla legge professionale(art. 12, Legge n.247/2012).

    E' stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto del Ministero della Giustizia 22 settembre 2016, che stabilisce le condizioni essenziali ed i massimali minimi delle polizze assicurative a copertura della responsabilità civile che prevede laretroattività illimitata e la postuma per 10 anni.

    La polizza in convenzione con la Cassa Forense di UNIPOLSAI prevede già le seguenti coperture, senza ulteriori costi aggiuntivi:

    • la copertura per tutti i tipi di danno colposamente causato a terzi. patrimoniale, non patrimoniale, indiretto, permanente, temporaneo, futuro;
    • l'estensione territoriale ai Paesi dell'Unione Europea, dello Stato della Città del Vaticano, della Repubblica di San Marino e della Svizzera;
    • un franchigia base di € 500,00 per ogni sinistro e con opzione di franchigie "risparmio" di € 2.500,00 (C. P. 733);
    • la copertura della conduzione studio/ufficio;
    • la copertura per l'espletamento di funzioni di carattere pubblico o giudiziario tra questi l'incarico di curatore fallimentare, commissario giudiziario nelle procedure di concordato preventivo, commissario liquidatore nelle procedure di liquidazione coatta amministrativa;
    • la copertura per l'espletamento di funzioni di liquidatore di società;
    • la copertura per le attività previste dalla legge n. 80/2005 in materia di esecuzioni immobiliari, comprese le funzioni di Delegato alla vendita e di Custode giudiziario;
    • la copertura per l'attività di libero docente limitatamente alle discipline giuridiche;
    • la copertura per i danni e le perdite patrimoniali derivanti da custodia di valori, atti e documenti;
    • la copertura per attività di mediazione e di negoziazione assistita;
    • la garanzia per l'incarico di amministratore di sostegno, Tutore di minore o interdetto, Curatore di inabilitato (C. P. 758) e di Gestore della crisi di sovraindebitamento;
    • la responsabilità solidale per l'intero danno;
    • la retroattività illimitata (anche a favore degli eredi);
    • l'ultrattività per cessazione dell'attività per 10 anni;
    • franchigie e scoperti non opponibili al terzo danneggiato.

    Qualora venga preferita la polizza di AM Trust Europe la stipula, e la gestione di eventuali sinistri, avverrà tutto in sede pertanto si avrà un unico interlocutore

TARIFFE RESPONSABILITA' CIVILE PROFESSIONALE AVVOCATI

OBBLIGO POLIZZE INFORTUNI AVVOCATI

  • Polizze infortuni per gli avvocati

    Al via le norme sull'assicurazione obbligatoria dell'avvocato prevista dalla legge professionale(art. 12, Legge n.247/2012).

    E' stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto del Ministero della Giustizia 22 settembre 2016, che stabilisce le condizioni essenziali ed i massimali minimi delle polizze assicurative a copertura della responsabilità civile e degli infortuni derivanti dall'esercizio dell'attività forense (G.U. n. 238 dell'11 novembre 2016).

    Il decreto entrerà in vigore tra un anno (l'11 ottobre 2017), ma le nuove polizze stipulate prima di tale data dovranno comunque adeguarsi alle nuove disposizioni.

    Assicurazione contro gli infortuni

    L'assicurazione deve essere prevista a favore degli avvocati e dei loro collaboratori, praticanti e dipendenti per i quali non sia operante la copertura assicurativa obbligatoria INAIL.

    La copertura è estesa agli infortuni occorsi durante lo svolgimento dell'attività professionale e a causa o in occasione di essa, i quali causino la morte, l'invalidità permanente o l'invalidità temporanea, nonché delle spese mediche; è incluso l'infortunio derivante dagli spostamenti resi necessari dallo svolgimento dell'attività professionale.

    La polizza di UnipolSai risponde ai parametri richiesti dalla legge avendo costruito le coperture su misura, a premi contenuti, senza tralasciare la sicurezza che offre la Compagnia da sempre.

    Le somme assicurate minime sono:

    capitale caso morte: euro 100.000,00;

    capitale caso invalidità permanente: euro 100.000,00;

    diaria giornaliera da inabilita' temporanea: euro 50,00.

    Gli estremi delle polizze assicurative obbligatorie devono essere resi disponibili ai terzi senza alcuna formalità presso l'Ordine di appartenenza e presso il CNF, e pubblicati sui rispettivi siti internet.

TARIFFE INFORTUNI AVVOCATI COME DA LEGGE